Blog Civicum

Un nuovo sito targato WordPress

Studi e ricerche

Rapporto Civicum – Comune di Venezia

lug 26th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Civicum propone anche quest’anno il Rapporto sul Comune di Venezia, una delle città italiane più conosciute e visitate nel mondo. Una buona amministrazione deve essere in grado di mantenere e migliorare il patrimonio artistico, storico e naturale senza dimenticare i servizi per i cittadini. Il 2008 ha segnato un incremento della spesa complessiva. Le politiche a cui il Comune di Venezia destina le proprie risorse in misura superiore rispetto alla media dei Comuni analizzati sono quelle relative a territorio e ambiente, viabilità e trasporti e servizi produttivi (il dato relativo a questi ultimi è in particolare influenzato dalla spesa per la gestione del Casinò).

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Premessa, Ringraziamenti e Sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate determinate centralmente
Le entrate determinate dai comuni
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
Focus 2008
Aggiornamenti Focus 2007

Rapporto Civicum – Comune di Genova

lug 26th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Civicum prosegue con la presentazione dei bilanci dei maggiori Comuni italiani: oggi pubblichiamo Genova. Le politiche a cui il capoluogo ligure destina le proprie risorse in misura superiore rispetto alla media dei Comuni analizzati sono quelle relative a viabilità e trasporti e istruzione per quanto concerne la spesa corrente; auto-amministrazione e cultura per quanto riguarda gli investimenti. Nel 2008, spese correnti e investimenti hanno visto crescere la spesa complessiva del Comune di quasi 100 milioni di euro.

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Premessa, Ringraziamenti e Sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate determinate centralmente
Le entrate determinate dai comuni
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
Focus 2008
Aggiornamenti Focus 2007

Rapporto Civicum – Comune di Modena

lug 23rd, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Civicum presenta oggi il Rapporto per il Comune di Modena e scopre che è la città – fra quelle prese in esame d’intesa col Politecnico di Milano – con la maggiore imposizione fiscale. Per quanto concerne le entrate correnti, le tasse “inflitte” dal Comune ai cittadini sono superiori alla media dei Comuni analizzati (492 €/abitante rispetto a 442 €/abitante), mentre i trasferimenti dallo Stato (trasferimenti correnti + compartecipazione IRPEF) sono più bassi rispetto agli altri Comuni analizzati. Ma poi come vengono spesi i soldi dall’amministrazione nei settori istruzione, cultura, sport, trasporti, sicurezza, ambiente, edilizia? Il Bilancio per il cittadino analizza tutto questo.

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Premessa, Ringraziamenti e Sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate determinate centralmente
Le entrate determinate dai comuni
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
Focus

Rapporto Civicum – Comune di Napoli

lug 20th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

La Fondazione Civicum, d’intesa con il Politecnico di Milano, continua a presentare i “Bilanci per il Cittadino” delle principali città italiane, oggi viene proposto lo studio su Napoli. Un Rendiconto dettagliato ed esauriente che mette sotto la lente d’ingrandimento le politiche cittadine in modo semplice e chiaro nel nome della trasparenza. Le politiche cui il Comune di Napoli destina la proprie risorse in misura molto superiore rispetto alla media nazionale sono territorio e ambiente, viabilità e trasporti sia per la spesa corrente sia per gli investimenti.

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Premessa, Ringraziamenti e Sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate determinate centralmente
Le entrate determinate dai comuni
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
Focus 2008
Aggiornamento Focus 2007

Rapporto Civicum – Comune di Milano

lug 5th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Anche quest’anno, d’intesa con il Politecnico di Milano, la Fondazione Civicum presenta i “Bilanci per il Cittadino” delle principali città italiane. Rendiconti dettagliati, esaurienti, comprensibili anche da chi di mestiere non fa l’”addetto ai lavori”, non fa parte di alcuna “casta” e di alcuna “cricca”, ma vuole sapere – da cittadino, e all’insegna della trasparenza- come sono spesi i suoi soldi, i soldi delle tasse.

Abbiamo cominciato con Firenze e Torino. E’ ora la volta di Milano, città che anche per l’anno preso in esame, a fronte di una imposizione fiscale sostanzialmente allineata alla media dei Comuni analizzati, vede diminuire i trasferimenti dallo Stato (da 116 a 66 euro per abitante).

Scarica il studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Premessa, Ringraziamenti e Sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l’indebitamento
I residui
Focus
Aggiornamento Focus 2007

Rapporto Civicum – Comune di Torino

lug 3rd, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Anche quest’anno, d’intesa con il Politecnico di Milano, la Fondazione Civicum presenta i “Bilanci per il Cittadino” delle principali città italiane. Dopo lo studio sul capoluogo toscano presentato a metà giugno a Palazzo Vecchio, torniamo ad analizzare il Comune di Torino, che anche quest’anno si rivela più prodigo di altre amministrazioni nei settori della spesa destinati al sociale, all’istruzione, alla polizia locale e alla cultura. Il Rapporto Civicum-Politecnico di Milano sul capoluogo piemontese ha l’obiettivo di sintetizzare le principali informazioni contenute nel rendiconto comunale. Per rendere tali informazioni più “significative” per il cittadino vengono articolate per “politiche”, in modo da comprendere le risorse realmente destinate ad ogni settore comunale. I valori vengono, come di consueto, comparati con quelli delle principali realtà nazionali, in modo da cogliere le specificità torinesi. Per le quattro aree specifiche scelte quest’anno (sport e ricreazione, cultura, edilizia e parchi e verde) i dati di spesa vengono messi in relazione con le caratteristiche dei servizi effettivamente erogati e comparati con altre realtà comunali (in particolare quelle caratterizzate da “vicinanza” geografica e omogeneità dimensionale).

Scarica il studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

Leggi il Comunicato Stampa.

INDICE

Introduzione e sintesi
Le entrate
Le entrate correnti
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
I focus 2008
Correzione dei focus 2007

Le politiche ambientali nei maggiori Comuni italiani

lug 1st, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Cruscotti

Quest’anno Civicum ha deciso di indagare l’area ambiente. Quanto spendono i Comuni per i servizi di igiene urbana? Per il mantenimento del verde pubblico? Come vengono erogati i servizi di igiene urbana? Quali sono i Comuni più attenti alla raccolta differenziata? Di quanto verde pubblico possono usufruire i cittadini?

E’ a queste domande che vuole dare risposta il Focus di Civicum sull’area “ambiente”, che riporta i dati di 15 grandi Comuni italiani, dove risiedono oltre 8 milioni di persone, pari al 13% circa della popolazione. L’analisi si focalizza su due aree di servizi: igiene urbana (servizi idrico integrato e nettezza urbana) e verde pubblico. Lo studio considera: quanto viene speso e investito dal comune, quanto e come vengono erogati i servizi di igiene urbana e quanto verde pubblico è a disposizione dei cittadini.

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF.

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

Indice
Introduzione
Gli indicatori: policy
Gli indicatori: estensione/qualità
Le Fonti

Rapporto Civicum – Comune di Firenze – Edizione 2010

giu 16th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Rapporti di città

Dopo Milano e Torino, Civicum pubblica d’intesa col Politecnico di Milano il Bilancio per il cittadino per il Comune di Firenze. La ricerca ha l’obiettivo di sintetizzare le principali informazioni contenute nel rendiconto del Comune. Le informazioni vengono articolate per “politiche”, in modo da far comprendere al cittadino come le risorse siano realmente destinate a ogni politica comunale, inoltre i valori vengono comparati con quelli delle principali realtà nazionali, in modo da cogliere le specificità fiorentine.

Ringraziamo in qualità di sponsor per l’iniziativa

Scarica il studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

INDICE

Introduzione e sintesi
Le entrate
Le entrate determinate centralmente
Le entrate determinate dai comuni
Le entrate in conto capitale
I trasferimenti complessivi
Le spese
Il conto del patrimonio e l'indebitamento
I residui
I focus

I dati sull’edilizia residenziale pubblica nei maggiori Comuni italiani

mag 13th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Cruscotti

Quali sono i Comuni più attenti al problema della casa? Come viene gestito il patrimonio immobiliare? Quanto incide sulla busta paga l’affitto di un alloggio di proprietà comunale? Dove è possibile migliorare le prestazioni? Civicum propone una nuova ricerca sull’edilizia residenziale pubblica. Ne emerge un’Italia spaccata in due. Dalla “miseria” di Catanzaro, dove ci sono 2 alloggi ogni mille residenti allo “scialo” di Trieste, che ne allinea 51. Genova, Milano e Torino testa a testa, mentre l’offerta di Roma langue. Positiva la politica di investimenti di Trento, Bologna e Venezia. Solo in tre delle 15 città analizzate tutti gli alloggi risultano occupati o assegnati. La maggiore attenzione alle fasce più deboli di Milano e Bolzano; e le forti differenziazioni nella politica del canone: dai 18 euro di Catanzaro ai 204 di Bolzano. E’ la solita fotografia di un Paese a due velocità, ma attenzione : Catanzaro e Modena sono in testa per i contributi economici , un modo alternativo ed efficiente per affrontare il problema

Scarica lo studio completo oppure ogni singolo capitolo in versione PDF

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio

Leggi il comunicato stampa

Indice

Introduzione
Gli indicatori: policy
Gli indicatori: offerta
Gli indicatori: utilizzo strutture
Gli indicatori: equità
Fonti

Rating dei bilanci dei Comuni

mar 12th, 2010 • Categoria: Studi e ricerche, Studi e ricerche - Bilanci comunali, Studi e ricerche - Rating

Terza ricerca sul posizionamento dei principali Comuni italiani rispetto alle migliori esperienze internazionali. Lo studio è stato redatto per conto di Civicum dalle quattro maggiori società di revisione: Deloitte, Ernst & Young, KPMG, PricewaterhouseCoopers . In testa alla classifica, guidata dalla città emiliana, ci sono Trento, Bolzano, Ancona e Perugia. Le città più “opache”, secondo il giudizio delle Big Four della revisione, restano Napoli, Catanzaro e Potenza. Ma tra le pecore nere figurano anche metropoli del Nord come Trieste e Venezia, mentre Milano agguanta in extremis la seconda delle quattro stelle messe in palio dal rating

Scarica lo studio completo (Marzo 2010).

Leggi la rassegna stampa relativa allo studio.

Leggi il Comunicato Stampa.